RSS

Torta allo Yogurt



Ideale per chi vuole mantenere la linea, un vasetto da 125 gr. bianco magro contiene circa 50 calorie e si può utilizzare per realizzare un’ottima torta estiva, sia calda che fredda.
Per le torte fredde allo yogurt, invece, è possibile scegliere tra i tanti gusti alla frutta, dalla fragola al cocco, dai frutti di bosco alla banana, agli agrumi, ecc.


INGREDIENTI

(Per 8 persone)
- 2 Uova
- 180 gr. Zucchero Semolato
- 300 gr. Yogurt preferibilmente Greco
- 180 gr. Farina
- 1 bustina Lievito
- 1 pizzico Sale
- 1 bustina Zucchero a Velo

Come Preparare la Torta allo Yogurt



  1. Sbatti le uova in una ciotola insieme allo zucchero con un frullino elettrico.
  2. Aggiungi lo yogurt al composto e continua a frullare.
  3. Aggiungi la farina setacciata continuando a frullare.
  4. Aggiungi il lievito con un pizzico di sale e continua a frullare fino a quando si sarà amalgamato.
  5. Imburra ed infarina lo stampo, la cui forma può variare a seconda del tipo di dolce (una torta, un ciambellone o un plumcake) e versa al suo interno il composto, uniformandolo.
  6. Metti in forno preriscaldato a 140° per 40-45 minuti, facendo attenzione a non aprire il forno prima che siano trascorsi almeno 20-25 minuti.
  7. Sforna la torta, lasciala raffreddare a temperatura ambiente, mettila su di un piatto e spolverizzala con lo zucchero a velo.

I miei consigli
  • Se sei intollerante al glutine, puoi usare la farina senza glutine al posto della tradizionale farina 00, normalmente usata per i dolci.
  • Se ti piace l’aroma del limone, aggiungi all’impasto la scorza grattugiata di mezzo limone non trattato.
  • In alternativa allo yogurt bianco puoi usare uno yogurt alla frutta, a piacere.
  • Puoi glassare o farcire la torta con le glasse e le creme che più preferisci; naturalmente ciò farà lievitare il potere calorico del dolce.
  • Puoi accompagnare la Torta allo Yogurt con un tè oppure con uno Spumante Italiano Metodo Classico.









  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS

0 commenti:

Posta un commento