RSS

Caffè Pasticceria Pirona

La Pasticceria Pirona
Il Caffè Pasticceria Pirona è un locale storico sito a Trieste, in Largo della Barriera Vecchia al nº 12., il locale è celebre per essere ed essere stato uno dei principali ritrovi degli intellettuali della città.


Storia

Fondato nel 1900 da Alberto Pirona. Sorto in una zona che testimonia con i suoi palazzi il fiorire del tardo neoclassico a Trieste, la pasticceria, in delicato stile liberty, fu subito meta di nobiltà, borghesia e intelligenza triestina, la frequentavano letterati e scrittori, un nome per tutti: James Joyce che dal 1910 al '12 abitò al numero 32 della stessa via.


Il locale oggi


Ingresso della pasticceria Pirona



Alla fine degli anni ottanta, la famiglia De Marchi acquisì la pasticceria da Oscar Pirona, ultimo degli eredi della celebre dinastia. Citato nella guida del Gambero Rosso per la sua produzione artigianale dei dolci tipici della tradizione triestina in particolare il Presnitz. Nel 1994, il Caffè Pasticceria Pirona è stato insignito dell'onorificenza di "locale storico d'Italia".
Dal marzo 2017 gli attuali proprietari hanno cessato l'attività per raggiunti limiti di età.


Avventori celebri

Fra gli intellettuali e gli artisti che negli anni hanno frequentato Pirona, si possono ricordare:
  • Italo Svevo
  • Umberto Saba
  • James Joyce

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS

0 commenti:

Posta un commento